TIZIANO DE PATRE: alla guida della selezione di Serie D al Viareggio Cup

Eccoci quasi! La 71esima edizione del famoso Torneo di Viareggio “Coppa Carnevale”, oggi chiamata Viareggio Cup, è ormai alle porte. Ai nastri di partenza anche la Rappresentativa di Serie D, inserita nel girone con Cina, Salernitana e SPAL è guidata da un ex calciatore di Serie A, uno che in mezzo al campo dava equilibri alle squadre… Tiziano De Patre.

Tiziano fa parte del calcio più romantico e più genuino all’italiana, di quando la Serie A era il campionato più importante d’Europa, pieno di grandi campioni. E contro questi campioni, da Maradona a Van Basten passando per Baggio e Maldini per arrivare a Zidane, lui ha giocato!

La sua carriera inizia, però, per piazze, strade e le discese di Notaresco  un paese abruzzese, in provincia di Teramo, dove negli anni ’70 si giocava a calcio dall’alba al tramonto, tutti i giorni!

“Ero innamorato del calcio, giocavo ovunque mi capitava – racconta – poi nel Giulianova arrivai fino in prima squadra per poi esordire in Serie A nell’Atalanta!!! Ho avuto tanti allenatori importanti lungo il mio percorso come Mondonico, Spalletti e Zaccheroni, ho vissuto gli anni migliori della mia carriera a Cagliari sotto la guida tecnica di Tabarez, Ulivieri e Ventura. Vado orgoglioso anche delle due presenze in Nazionale U21 fatte nel 1989 ai tempi dell’Atalanta ma ho il rimpianto degli infortuni che non mi hanno permesso di fare di più”.

LA PILLOLA

…“Un allenatore deve sempre essere se stesso; non puoi essere quello che non sei davanti ad un gruppo, loro lo capirebbero e sarebbe controproducente”.

Il giocatore più forte con cui hai giocato?

Fabian O’Neill, in allenamento era mostruoso, un talento puro che una volta arrivato alla Juventus non ha sfruttato l’occasione e si è un po’ perso.

Poi l’inizio della nuova vita da allenatore, un percorso che ha visto Tiziano iniziare con i più giovani a Parma fino ad allenare in Serie C.

“Anche quando giocavo ero molto disciplinato tatticamente e cercavo di dare equilibrio alla squadra, era importante da centrocampista, quale ero, essere già una specie di allenatore in campo; quando sei in panchina, specie nelle prime squadre il risultato è quello che giudica l’operato di un tecnico… Oggi anche a livello giovanile si è legati ai risultati.
Mi piace tuttavia provare a raggiungere le vittorie tramite il gioco e abituare le mie squadre a essere sempre propositive anche perché senza giocare se ne vincono poche di partite, secondo me! La cosa che ho imparato e capito del mio ruolo è quella di essere sempre se stessi; non puoi essere quello che non sei davanti ad un gruppo, loro lo capirebbero e sarebbe controproducente”.

Ora questa nuova avventura nel doppio incarico di “selezionatore” nella Nazionale U18 e della Rappresentativa di Serie D

“Sfida stimolante e unica, diversa dal gestire una squadra di club: a mancare è un po’ la quotidianità del campo, ma è davvero affascinante vedere tanti ragazzi, selezionarli e in poco tempo cercare di creare una mentalità di squadra e un gruppo. E’ stato ed è molto difficile andare a scegliere i giocatori, ma ho una fantastica rete di osservatori che lavorano durante l’anno; i raduni poi sono fondamentali per toccare con mano le qualità dei calciatori.

Il mio ruolo poi impone delle scelte e mi piange il cuore aver dovuto lasciare tanti ragazzi meritevoli fuori dai 23 della rosa; ora l’obiettivo è il passaggio del turno della fase a gironi, abbiamo tre squadre toste come la SPAL, Salernitana e Cina che giocano insieme da mesi e sono amalgamate e con meccanismi oliati, ma noi abbiamo lavorato bene anche nell’ ultimo raduno di Parma e saremo pronti e carichi ai nastri di partenza il prossimo 11 marzo.
Speriamo di fare un bel torneo e, con il mio staff, proseguire il lavoro alla grande, come con la Nazionale U18, con la quale abbiamo vinto da poco il 13esimo torneo Caput Mundi a Roma”.

LO STAFF TECNICO:

Sergio Arnosti: allenatore in 2° – Gianfranco Tosoni: collaboratore Tecnico – Bruno Federici: allenatore dei Portieri (un amico che sarà uno dei prossimi ospiti di socceroad.com).

E voi, cari lettori, lo conoscete il TORNEO DI VIAREGGIO?

Qualche curiosità per voi: nasce nel 1947, dagli anni ‘70 apre le porte anche ai club stranieri. Tantissimi i calciatori e gli allenatori che hanno partecipato al torneo per poi spiccare il volo…

Alcuni esempi?! Trapattoni, Mazzola, Boninsegna, Albertosi, De Sisti, Facchetti, Bettega, Pulici, Graziani, Zoff, Scirea, Causio, Antognoni, Oriali, B. Conti, Collovati, P. Rossi.

L’hanno proseguita altri… Vialli, Zenga, Mancini, R. Baggio, Del Piero, Totti, P. Maldini, Buffon, Gattuso, Nesta, Pirlo, F. Inzaghi, F. Cannavaro, C. Vieri, De Rossi, Toni, Di Natale, Cassano, Quagliarella, G. Rossi, Maccarone, Chiellini, Bonucci, Balotelli, S. Giovinco, Florenzi, El Shaarawy, L. Insigne, Immobile, Bernardeschi.

I grandi stranieri… Batistuta (Argentina), Southgate (Inghilterra), Lahm (Germania), Schweinsteiger (Germania),Papu’ Gómez (Argentina), Cavani (Uruguay), Nainggolan (Belgio), Jorginho (Brasile/Italia), Icardi (Argentina), Lukaku (Belgio).

La 71sima edizione della manifestazione che ha lo scopo di valorizzare e mettere in risalto la gioventù calcistica mondiale si terrà proprio nella cittadina toscana di Viareggio (LU) dall’ 11 marzo fino al 27 marzo prossimo.

Per approfondimenti e calendari potete consultare il sito ufficiale della manifestazione http://www.viareggiocup.com/

LE COORDINATE DI TIZIANO DE PATRE:

Tiziano De Patre nato a Notaresco (TE) il 18 Dicembre 1968. Cresciuto nel Giulianova

PALMARES:

1 CAMPIONATO DI SERIE C1 (LECCE)
3 CAMPIONATO DI SERIE B (LECCE-CAGLIARI-ANCONA)

– SERIE A : 85 PRESENZE – 7 GOAL
– SERIE B : 180 PRESENZE – 11 GOAL
– NAZIONALE U21: 2 PRESENZE
– COPPA UEFA : 2 PRESENZE

STAGIONE SQUADRA CATEGORIA PRES GOAL
1984/1987 GIULIANOVA SERIE C2 30 6
1987/1988 MESSINA SERIE B 1 0
1988/1989 ATALANTA SERIE A 10 1
1989/1990 MONZA SERIE B 27 0
1990/1991 ATALANTA SERIE A 22 0
1991/1992 VENEZIA 33 2
1992/1994 SAMBENEDETTESE SERIE C1 49 7
1994/1995 PESCARA SERIE B 18 1
1995/1997 LECCE SERIE C1 / SERIE B 53 7
1997/2000 CAGLIARI SERIE A / SERIE B 85 13
2000/2002 PESCARA SERIE B 18 0
2002/2003 ANCONA SERIE B 26 0
2003/2004 GIULIANOVA SERIE C1 12 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *